lunedì 15 novembre 2010

Eger, Budapest e russare...terza parte



il signor Ferebaci e sua moglia in cantina













le nostre bottiglie di vino personalizzate











Annalisa presenta il power point sulla polenta














si balla










suonatori magiari











Venerdì 5 appena sveglia subito un messaggio a Manu x il suo compleanno...Happy birthday dear...
Poi di corsa a scuola, ci sono un trio di musicisti magiari che fanno ballare e cantare i bimbi con filastrocche dal suono melodioso ma incomprensibile.I bimbi partecipano e anche noi siamo coinvolte.
A pranzo si lavora sulla presentazione del progetto del secondo anno, parte prima UNA RICETTA TIPICA DI CIASCUN PAESE.
Le inglesi presentano gli scones
Gli olandesi niente per ora perchè internet non funziona
Gli ungheresi un bel lavoro sia cartaceo che multimediale su vari cibi
Noi tre italiane presentiamo un power point sulla Polenta con la canzone LA BELLA POLENTA invitando tutti a partecipare al mimo della canzoncina.
Nel pomeriggio col pulmino andiamo a cena ma non mangiamo con gusto un piatto tipo Spatzel...poi sorpresa..ci portano x vie buie una cantina che appartiene al Signor Ferebaci, marito di una collega ungherese, un tipo fortissimo.
La cantina è eccezionale, in tufo, mai vista, con ottimo vino accompagnato da assaggi di salumi e formaggi...e drink, drink, si canta fino a che...il signor Ferebaci ci chiama uno alla volta e ci fa confezionare una bottiglia di vino con etichetta personalizzata: una sorpresa eccezziunale veramente!!!!
Poi ciucchi il giusto a nanna col micino che miagolava(Anto)

4 commenti:

  1. Ci eravamo persi la parte seconda, così abbiamo recuperato! Però, che giornate intense, ci ha incuriosito una cosa, cioè, la scuola materna accoglie bambini dai 3 ai 7 anni, dopodichè com'è strutturata l'educazione scolastica? Curiosa questa cosa!
    La visita con degustazione in cantina avrebbe ispirato un sacco anche noi, possiamo immaginare il rientro in camera!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. un regalo davvero bellissimo questa bottiglia personalizzata !buon sonno .:-)

    RispondiElimina
  3. Wonderful and so interesting !
    Thank you so much, my friend for all you've done for me & Bill.
    You're very kind,dear.
    My thanks again,
    Brad

    RispondiElimina
  4. certo che comenius con noi iteliani ci rimette. noi mandiamo all'estero tre vecchie bicocche loro ci mandano andrea bella, simpatica e...non aggiugo altro

    RispondiElimina