sabato 20 novembre 2010

Eger, Budapest e russare...sesta parte




Parlamento a Budapest

























costume tipico al mercatino























io sul Danubio















castello di Buda























Ci siamo domenica mattina via x girare Budapest.
Per prima visita ufficiale con tanto di guida al Parlamento, un bellissimo palazzo tipo Versailles misto al Quirinale, da stare con gli occhi sgranati per un bel pò.
Poi finalmente liberi, attraversiamo il Ponte delle catene, lungo 55 miei passetti, poi la funicolare che ci porta su fino a Buda castello, visita con Oh...bello, ma che roba, bello...
Poi mercatino souvenir...italiane? sconto...compra...
Poi giro fino alla Cittadella...da lassù il Danubio ai nostri piedi e la città pure, foto, video esclamazioni...
Via di nuovo per il pranzo giù a Pest, zona ambasciata italiana, di corsa all'aeroprto.
Ciao , bye bye, grazie...
Respiro di sollievo e subito la mente corre al check-in, carta d'identità in mano, ora di fila x il controllo, aereo Alitalia in ritardo, ma con la promessa che a Roma avremmo SICURAMENTO trovato la coincidenza x Ancona...

3 commenti:

  1. Maestoso il Parlamento, siamo rimasti anche noi un bel po' ad osservare la foto, che meraviglia! Antonietta, ma hai per caso comprato quel costumino tipico?
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. Complimenti Anto!
    Hai fatto un viaggio splendido!
    Mi ricorda tanto quello che io ho fatto anni fa in Russia.
    Pino

    RispondiElimina
  3. quante cose affascinanti hai potuto visitare e anche il sole che ti bacia sul ponte , più fortunata di così!!

    RispondiElimina