mercoledì 31 luglio 2019

VACANZA DA SOGNO cioè SANTORINI!

Ciao
è vero! quando si torna dalla vacanza, corta o lunga che sia c'è un periodo di vuoto mentale! A me è successo per due mattine di seguito, mi sveglio e non so dove sono! A casa, a Santorini, in hotel, in spiaggia!? alcuni minuti di panico, poi realizzo! A casa nel mio letto col corpo, ma la mente è ancora in vacanza coccolata dal mare Egeo! Spero che questo stato emotivo mi aiuti nel lungo inverno a sopportare i lunghi mesi invernali, guardando le foto, centinaia, ri-provando le sensazioni vissute di relax, di pace interiore, di emozioni visive forti, di sapori di cibi nuovi ma ottimi, di incontri con persone del  loco che ti fanno capire che per te Santorini è vacanza ma per lui lavoro senza un giorno libero!
Insomma esperienza di vita totale quest anno...grazie al lavoro interiore che ho compiuto( con aiuto!) durante la scorsa stagione...è vero! se hai la mente serena tutto è color azzurro, come le cupole dell'isola e il suo mare, nel quale non ho fatto un vero bagno, causa sassi e onde marose, ma che mi ha curato meglio delle medicine!
Ora la mia estate continua qui in patria, dove il mio quotidiano mi aspetta ma DEVO farlo diventare straordinario! io, solo io sono capace di portare nel mio cuore la felicità che la vacanza mi ha dato e la devo conservare come un gioiello in me!


SANTORINI REPORT

Dal 19 al 27 luglio 2019
19- si parte alle 11.15 x Marotta, si arriva a Bologna h. 14.26, navetta x aeroporto, si aspetta l’imbarco che avviene alle 18.30, si sbarca a Santorini h. 21.50…subito sorpresa ! cambio hotel, andiamo a RIVARI sempre a Kamari!!!!!!!! Arriviamo , camera 316, in alto con due rampe di scale!, camera piacevole, terrazzino. Cerchiamo la cena, andiamo lungomare da SOUL by SPLASH, consigliatoci da Dimos, factotum dell’hotel. Vento, mare mosso ma piacevole! Mangiamo insalata greca e yogurt greco con frutta! Buonooooo. Sulla nostra testa passano aeroplani carichi di turisti bassi bassi, visto che l’aeroporto è a pochi minuti. Che effetto!
A letto!






partenza

prima cena con greek salad










in spiaggia!












20- alle 6 circa mi sveglio, gran luce, vado sul terrazzino e vedo l’alba, una palla di fuoco enorme, io sotto la bouganvilla che domina tutto l’hotel, mi faccio un selfie, felice. Colazione in hotel niente di che. Mareeeee, qui basta che prendi un drink e ti danno due lettini e ombrellone e ci stai finchè vuoi. Vediamo una cosa strana, sassi neri, sabbia nera ma + che altro erosione dei sassi, mare mosso onde tipo surf, non entro ho paura non si vede il fondo! Foto a sfinimento. Vicino a noi c’era un gruppo misto che ha bevuto molto, sicuramente un addio al nubilato( Santorini è famosa x questo e x i suoi matrimoni) noi succo di ananas fresco. Restiamo a crogiolarci tipo lucertole fino alle 13, poi mangiamo panini e frutta comprata, poi pisolino in hotel fino alle 4. Partiamo col bus verso OIA, x vedere il famoso tramonto.Una meraviglia di paese arroccato sulla roccia, con case bianche, cupole azzurre e vicoli stretti ma curatissimi, gente a gogo.
Giriamo il paese incantandoci x il bianco abbagliante, ma non offensivo agli occhi, credo x il tipo di vernice che usano, il blu delle cupole, i negozietti, le persone tutto divino. Prima di tutto mangiamo qualcosa, un pezzo di focaccia niente di che! Incontriamo un greco vestito in costume tradizionale, molto simpatico, vediamo gli asinelli che una volta erano i veri padroni dell’isola. Ma poi arriva il magico momento, verso le 20.30 tutti si fiondano verso la punta + estrema del paese, un minuscolo terrazzamento già pienissimo, ci appostiamo aspettando il Dio Sole che tramonterà a breve. Tutti muti! Ecco il miracolo quotidiano! Io riesco a intravederlo tra le persone, ma è veramente mozzafiato, da lacrime di emozione!
Poi via di nuovo verso il centro del paese x il pulman di ritorno! Ceniamo lungomare a Kamari, io con Gyros di pollo, Eli con agnello, buonooooooooo, poi nanna!













alba dall'hotel





senza parole


bouganvilla


spiaggia con sabbia nera di origine vulcanica

sopra le nostre teste di continuo

mare amore mio

sassi

chiesa vicino fermata bus x OIA

OIA

meraviglia

resto qui!?!

oppa!

un locale

penso a quel che c'è dietro!

bianco

mare e la caldera

felicità

splendore sulla via del tramonto

focaccia x spezzare la fame

da portare nel cuore

gentee


pita, gyros

agnello

21- al mareeeeeeeee fino all’una sorseggiando succo di anguria frescoooooo, mi bagno spesso. Poi pisolino e di nuovo col pulman fino a FIRA  dove dovremmo trovare altro super tramonto, ma prima prenotiamo il tour x domani con una nave di legno! 39 euro
Fira è il capoluogo dell’isola, meno importante di Oia ma x me + bella, + vivibile, Eli incontra un bonazzo grecoooooo, giriamo x il paese con una bella piazza su cui si affaccia una bella chiesa aperta! La fame ci prende, io souvlaki di pollo Eli polpo alle brace, poca quantità però buono.










succi fresco di anguria in spiaggia

a Fira 

giusto!

incanto di colori

piazza del tramonto

...

sempre + felice

casa mia!?

si cena

souvlaki di pollo

polpo

22- sveglia presto, ci aspetta il bus x il porto di Thira x prendere il caicco x visitare la Caldera, il vulcano e Thira, chi vuole bagno dalla barca e nuotata fino alla spiaggia sulfurea. Viaggio ok, vulcano caldo boia,in salita e a metà stop! Pranzo sull’isola con moussaka e insalata greca, Eli assaggia il dolcissimo bataclava! Insomma avremmo potuto spendere meglio 39 euro!








in barca

maree


il vulcano





Thira 

moussaka e greek salad

batclava


si cucina in diretta


poi ci si riposa


spiaggia rossa sulfurea


tramonto da Fira

x cena


23-mattina mareeeeeeeeee, pom andiamo a IMEROVIGLI che ho rinominato MERAVIGLIA, mi si associa Matera in bianco vestita, grotte trasformate in suites di lusso con affacci sul mare, con vie ingegnosamente create x affascinare, un matrimonio con lei raggiante di bianco e lui di azzurro, io mi ci crogiolo nel bel paesello. Mangiamo un Gyros da food street ottimo e il tramonto ci colpisce al cuore per la sua bellezza! Concludiamo la serata in un pub con bibita analcolica a Fira.






colori stupendi a IMEROVIGLI







veri cucunci di cappero


matrimonio!


tramonto


gyros





drink al pub

24-giornata strana, mattina mareeee, pomeriggio vogliamo andare a Perissa, ma ci delude, spiaggia da bagno ok, ma il contorno lungomare è spoglio, quindi torniamo indietro deluse. A kamari mangiamo souvlaki in un localino tipo fastfood, ottimo!













beach

cena


chiesa a Perissa


25-giochiamo a fare foto in spiaggia tutto il dì a cena pesce x due ma in realtà manco x uno












colori






pesce

selfie

notte!

26-last day, lasciamo le valigie nella hall, andiamo al mare cambiando zona, più verso il monte, mangiamo moussaka e souvlaki, poi stiamo in spiaggia fino alle 6 dormendo e ridendo, poi cenetta da Lolo’s con moussaka e gyro. Valigie riprese, bus x aeroporto, volo alle 22.30. Compleanno in volo, a bolognoa a mezzanotte, taxi hotel CDH, cotte, doccia, nanna











comincio ad essere un pelino malinconica




ciao SANTORINI

1 commento:

  1. Ciao Antonietta. ..ho letto il tuo diario di bordo. .molto bello anche perché otre alle splendide immagini descrivi le tue emozioni ...condivido con te la passione per i viaggi l importanza che hanno sulla nostra mente lasciando dei ricordi splendidi!!!ciao un abbraccio! !!

    RispondiElimina