martedì 7 agosto 2012

Lilla, Ame...

Come saprete casa di mamma Cè confina con la Farmacia e relativa casa di Pia, Gabriele e Beatrice.
Quest'estate la famigliola, giustamente ha chiuso x ferie e si voleva godere un meritato riposo in montagna, ma c'è il " problema" Lilla, gatta di famiglia di circa 18 anni con acciacchi compresi. Chi poteva badarla se non mamma come tutti gli anni? Ma questo è un anno particolare x Lilla: causa anzianità ha problemi da un occhio, cammina poco spedita, mangia poco e le è venuta un vocione tipo " mucca" a sentire Gabriele. La famiglia originaria, con medicine specifiche e cure amorevole ha un pò alleviato i dolori di Lilla, ma il pensiero di 10 giorni lontani da lei era un problema.
Soluzione: visto che Amedeo è libero la può guardare lui, accudirla ecc. Tutto ok.
Ma Amedeo ha avuto uno stage di 6 mesi a Fano e allora????
Riunione di famiglie a confine della rete del giardino.Ordine del giorno: accudire Lilla, quando, come.
Dopo appassionati pomeriggi di pene e pensieri la soluzione: Amedeo cura Lilla mattino e sera, mamma Cè ed io ci preoccupiamo di lei durante il resto della giornata.
Affare fatto.
Al mattino prima di partire x il lavoro Ame sale da nonna, dà la colazione a Lilla con relativa pasticca, passa la giornata, si fa sera ed Amedeo dà la cena alla gattina con relativa fialetta. Tutto semplice, ma voi non conoscete Amedeo e Lilla: i due hanno un feeling speciale, quando si avvicina la macchina di Ame, Lilla è subito pronta ad attenderlo...e poi Ame aspetta paziente minuto dopo minuto che lei abbia mangiato almeno  2 terzi del suo cibo, tra coccole e rincorse col piattino...così x la colazione e la cena: pazienza infinita!
Quando sono tornati dalla montagna, la famiglia ha ritrovata una gattina ben curata e coccolata...wow! il terrore + grosso x noi era che succedesse qualcosa a Lilla...invece tutto bene!
Ame e Lilla
La prima mattina dopo la vacanza Lilla col suo "vocione muggesco" ha svegliato Gabriele alle 5...certo le avrà raccontato tutto quello accaduto nei giorni precedenti...e li avrà anche rimproverati x aver lasciato la loro Lilla a casa, ma in ottime mani...alla prossima vacanza!















Il regalo x me dalla montagna, grazie Pia anche a nome di mamma Cè ed Ame : ricordate..."guernare" Lilla x noi è un piacere!!!!!!!!!!!!!!!




2 commenti:

  1. Bellissima la foto di Ame e Lilla, parla da sè e racconta di quel feeling speciale che hai nominato! L'importante è che sia stata curata con amore, povera, e di questo non abbiamo dubbi! La vedesse Alice Ginevra, lei adora i gatti.
    Baci da SAbrina&Luca

    RispondiElimina
  2. Where everyone lends a helping hand even caring for a cat, that's the perfect way a community works.
    Great photos of Amedeo & Lilla.
    Brad

    RispondiElimina