martedì 28 dicembre 2010

A scuola


qui trovate al tecnica x piegare i giornalini...semplice semplice













S.Giuseppe















la Madonnina















bue, asinello, Bambinello














altro personaggio















il presepe










un protagonista



Quest'anno a scuola si lavora sul progetto Bene Comune: il riciclo...
e tra le altre attività si è pensato di realizzare il presepe riciclando vecchi giornalini, palline da ping pong e ritagli di stoffa.
Il risultato è stato eclatante a dir poco, i bimbi si sono divertiti a piegare i Topolini creando così il corpo del pupazzetto, poi ci hanno attaccato sopra la pallina, decorato e con arte impareggiabile, maestra Catia ha ultimato con stoffe e buon gusto.
La capanna l'hanno realizzata i + grandicelli con l'aiuto del maestro Vittorio, mentre il bue, l'asinello e il Bambinello i bimbi di prima con l'aiuto della maestra Milena, utilizzando creta, poi cotta.

4 commenti:

  1. Bella questa iniziativa del riciclare i materiali per fare il presepe, i bambini sono stati bravissimi!
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. E' proprio un bel presepe!Complimenti e tanti auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  3. Bello tutto! Personaggi e animaletti simpatici :)

    RispondiElimina
  4. Incantevole questo presepe fatto con materiale riciclato... un'idea davvero fantastica!
    Auguroni per il 2011

    RispondiElimina